DOTTORI DI REPARTO

ORARI DI APERTURA

LUNEDI – VENERDI:
8:00 – 20:00
SABATO:
8:00 – 13:00
DOMENICA:
Chiuso
Prenota
0521 985454
Numero sempre attivo
348 6629104

VISITE

Vedi tutti i reparti

Visita ginecologica a Parma

La ginecologia è la scienza che si occupa delle malattie dell’apparato genitale femminile interno ed esterno, a partire dall’età della prima mestruazione fino all’età senile.

La visita ginecologica presso il Poliambulatorio Gemini offre risposte alle esigenze della salute femminile: prevenzione dei tumori dell’apparato genitale, diagnosi delle patologie ginecologiche (come malattie dell’utero e dell’ovaie, endometriosi, anomalie del ciclo mestruale, infezioni genitali) e relativi percorsi terapeutici, accertamenti di fertilità e menopausa, contraccezione,ecografie ginecologiche e ostetriche.

La salute e il benessere dell’apparato riproduttivo femminile vanno tutelati con la prevenzione adeguata, che puoi effettuare presso il nostro reparto di ginecologia a Parma.

Prima visita ginecologica

L’età a cui recarsi per la prima volta ad una visita ginecologica può variare in base a fattori come presenza di determinati disturbi (es: disfunzioni ormonali, infiammazioni o alterazioni dello sviluppo dell’apparato genitale) e l’inizio dell’attività sessuale.

In termini generali il primo controllo ginecologico a cui sottoporsi è tra i 16 e i 21 anni.

Tipologia di controlli, per fasce d’età

Donne entro i 29 anni:
La visita include di norma esami di routine come pap test, eventuali tamponi o ecografia pelvica addominale (esterna) per il controllo dello sviluppo di utero e ovaie.

Donne tra i 29 e i 64 anni:
In questa fascia d’età il ginecologo procede usualmente allo svolgimento di hpv test ed ecografia pelvica transvaginale (interna) per l’individuazione precoce di eventuali cisti ovariche.

Donne tra i 65 e 75 anni:
Si consiglia di sottoporsi ad ecografia transvaginale per scongiurare diagnosi tardive di tumori ovarici (a cui insorgenza è a maggior rischio in questa fascia d’età a causa dell’interruzione dell’attività delle ovaie stesse), in aggiunta allo svolgimento di hpv test.

Una frequenza annuale dei test di monitoraggio è consigliata per ogni fascia di età.

Pap test e HPV test:
prevenzione fondamentale

L’infezione genitale da papilloma virus (HPV) rappresenta la causa  principale di tumore del collo dell’utero. Delle 100 varianti esistenti, 15 tipologie di HPV costituiscono un rischio oncogeno alto: in quei casi, se il sistema immunitario non riesce a bloccare l’infezione, la malattia evolve lentamente fino alla formazione di lesioni pre-cancerose, chiamate displasie.

Fortunatamente, queste lesioni possono essere efficacemente trattate e risolte se individuate per tempo,  prima che evolvano in modo ulteriore verso il tumore.
Ma poichè le lesioni pre-cancerose sono asintomatiche, è fondamentale eseguire specifici test di screening (monitoraggio) per individuare l’insorgenza silenziosa di eventuali lesioni.

Gli strumenti fondamentali di screening sono il Pap Test e l’HPV test

Visita Specialistica Ginecologica

  • Visita ginecologica

  • Ecografia ginecologica

  • Consulenza ostetrica

  • Ecografia ostetrica

  • Visita in gravidanza

  • Riabilitazione vulvo/perineo/pelvica

  • Esami laboratoristici:

    – tampone vaginale

    – tampone vaginale per ricerca chlamydia trachomatis

    – tampone vaginale per ricerca mycoplasma e ureoplasma

    – tampone vaginale per ricerca gonococco

    – tampone vaginale per ricerca herpes virus tipo 1/2 DNA

    – tampone vulvare

    – tampone rettale

  • Patologie vulvo- vestibolare

    – consulenza vulvologica (esame clinico)

    – esame strumentale della vulva (vulvoscopia)

  • Malattie a trasmissione sessuale (M.T.S.)

    – consulenza vulvologica (esame clinico)

    – controllo partner

    – trattamenti

  • Screening di 2 livello

    – Colposcopia e biopsia del collo dell’utero.

    – gestione del Pap test anormale

    – Vulvoscopia per diagnosi delle malattie a trasmissione sessuale e per la patologia vulvo vestibolo vaginale

    – Pap test in fase liquida

    – HPV test

Dottori di reparto

foto-dottoressa-mancante
DOTT.SSA

GAZZA Francesca

Ginecologia

Ulteriori informazioni
foto-dottoressa-mancante
DOTT.SSA

GRECI Patrizia

Ginecologia

Ulteriori informazioni
foto-dottoressa-mancante
DOTT.

TAGLIAVINI Medardo

Ostetricia

Ulteriori informazioni
foto-dottoressa-mancante
DOTT.SSA

ROLLI Francesca

Ostetricia

Ulteriori informazioni
foto-dottoressa-mancante
DOTT.SSA

GUDFINNA HLIN Krist Jonsdottir

Ostetricia

Ulteriori informazioni